Comunicazione relativa al trattamento dei dati

La protezione dei dati è molto importante per la nostra azienda. È quindi una cosa ovvia che la nostra azienda osservi e rispetti le prescrizioni di legge rilevanti riferite alla protezione dei dati ed in modo particolare il Regolamento generale sulla protezione dei dati (qui di seguito denominato GDPR) in occasione di tutte le procedure di trattamento dei dati (per esempio rilevamento, elaborazione e trasmissione dei dati stessi). La seguente dichiarazione mette a disposizione dell’utente una visione di insieme in relazione al tipo di dati personali rilevati ed al modo in cui essi vengono utilizzati indicando anche, nel caso in cui i dati vengano inoltrati a terzi, il fondamento giuridico sulla base del quale questo avviene, quali sono le misure di sicurezza adottate allo scopo di proteggere i dati dell’utente e quali sono i diritti dell’utente in quanto persona interessata.

I. Persona responsabile per il trattamento dei dati personali (titolare del trattamento)

Responsabile per il trattamento dei dati nell’ambito di applicazione delle regolamentazioni riferite alla protezione dei dati:

International Business Media GmbH
Landersumer Weg 40
48131 Rheine
Repubblica Federale Tedesca
Telefono: (+49) 5971 92161-0
Telefax: (+49) 5971 92161-854
E-Mail: data-privacy@european-business.com

II. Responsabile per la protezione dei dati

Il responsabile per la protezione dei dati del titolare del trattamento è:

WIR Solutions GmbH
Signor Claus Wissing
Grüner Weg 80
48268 Greven

Telefono: 0800 2 333 333
E-Mail: data.protection@wir-solutions.de

III. Informazioni generali in relazione al trattamento dei dati

1. Scopo del trattamento dei dati personali

La nostra azienda elabora i dati personali dei nostri utenti esclusivamente in corrispondenza dell’entità necessaria per garantire la funzionalità del nostro sito web, nonché dei nostri contenuti e servizi. Il trattamento dei dati personali dei nostri utenti viene sempre eseguito esclusivamente in presenza del consenso del rispettivo utente. Un’eccezione è rappresentata dai casi in cui il previo consenso della persona interessata non può essere procurato per ragioni giustificabili ed il trattamento dei dati è consentito a norma di legge.

2. Fondamento giuridico per il trattamento dei dati personali

Qui di seguito viene esposto il fondamento giuridico per il trattamento dei dati. Nella misura in cui il trattamento dei dati personali è basato sul consenso espresso della persona interessata, il fondamento giuridico è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera a del GDPR. In occasione del trattamento dei dati personali necessari per l’esecuzione di un contratto nell’ambito del quale la persona interessata è parte contraente, il fondamento giuridico è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera b del GDPR.

Questo si applica anche per quanto riguarda le operazioni di trattamento dei dati che risultano necessarie per eseguire attività pre-contrattuali. Nella misura in cui il trattamento dei dati personali è necessario per adempiere ad un obbligo di legge a cui la nostra azienda è soggetta, il fondamento giuridico è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera c del GDPR. Quando il trattamento dei dati è necessario per proteggere un interesse legittimo della nostra azienda oppure di un terzo e se gli interessi, i diritti fondamentali e le libertà della persona interessata non risultano prioritari rispetto all’interesse sopra indicato, il fondamento giuridico è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR.

3. Cancellazione dei dati e durata dell’archiviazione dei dati

I dati personali della persona interessata vengono cancellati o bloccati non appena cessa di esistere lo scopo per cui essi sono stati memorizzati. I dati possono essere inoltre archiviati se questo viene previsto dalle prescrizioni di legge europee o nazionali nell’ambito di regolamenti europei, leggi o altre prescrizioni a cui il titolare del trattamento è soggetto. I dati vengono anche bloccati oppure cancellati alla scadenza del periodo di archiviazione previsto dalle regolamentazioni sopra indicate, a meno che non sia necessario proseguire l’archiviazione dei dati per la stipulazione o per l’esecuzione di un contratto.

IV. Messa a disposizione del sito web e creazione di log-files

1. Descrizione e scopo del trattamento dei dati

Ogni volta che l’utente visita il nostro sito web, il nostro sistema rileva automaticamente i dati e le informazioni dal sistema informatico del computer utilizzato per accedere al sito. Vengono quindi rilevati i seguenti dati:

(1) informazioni in relazione al tipo di browser usato ed alla sua versione
(2) il sistema operativo dell’utente
(3) il fornitore di servizi Internet dell’utente
(4) l’indirizzo IP dell’utente
(5) la data e l’ora di accesso
(6) i siti web dai quali il sistema dell’utente raggiunge il nostro sito web
(7) i siti web a cui il sistema dell’utente accede per mezzo del nostro sito web
(8) i sotto-siti a cui il sistema dell’utente accede dal nostro sito web

Questi dati vengono anche archiviati nei log-files del nostro sistema. Questi dati non vengono archiviati insieme agli altri dati personali dell’utente.

2. Fondamento giuridico per il trattamento dei dati

Il fondamento giuridico per l’archiviazione temporanea dei dati e per i log-files è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR.

3. Scopo del trattamento dei dati

L’archiviazione temporanea dell’indirizzo IP nel sistema è necessaria per consentire che il computer dell’utente possa accedere al nostro sito web. Per questa ragione l’indirizzo IP dell’utente deve restare memorizzato nel sistema nel corso della durata della sessione.

I dati vengono archiviati in log-files allo scopo di garantire la funzionalità del sito web. I dati servono inoltre allo scopo di ottimizzare il sito web e di garantire la sicurezza del nostro sistema tecnologico di informazione. In questo contesto non viene eseguita alcuna analisi dei dati per scopi di marketing.

Il nostro interesse legittimo al trattamento dei dati conseguente dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR si basa anche sugli scopi sopra indicati.

4. Durata dell’archiviazione

I dati vengono cancellati non appena essi non sono più necessari per conseguire gli scopi per cui essi erano stati rilevati. Per quanto riguarda i rilevamenti di dati eseguiti allo scopo di mettere a disposizione il sito web, quanto sopra descritto avviene nel momento in cui si conclude la rispettiva sessione.

Se i dati sono memorizzati in log-files, quanto sopra descritto avviene al massimo dopo sette giorni. Un proseguimento dell’archiviazione è possibile. In questo caso gli indirizzi IP degli utenti vengono però cancellati o alienati e quindi non è più possibile correlare questi indirizzi alle persone che hanno visitato il sito.

5. Possibilità di opposizione e rimozione

Il rilevamento dei dati effettuato allo scopo di mettere a disposizione il sito web e l’archiviazione dei dati in log-files sono operazioni assolutamente necessarie per il funzionamento del sito web. L’utente non ha di conseguenza nessuna possibilità di opposizione in proposito.

V. Uso di cookies

1. Descrizione e scopo del trattamento dei dati

Il nostro sito web impiega cookies. I cookies sono file di testo che vengono memorizzati nel browser Internet o dal browser Internet nel sistema informatico dell’utente. Se un utente visita un sito web, un cookie può essere memorizzato nel sistema operativo dell’utente.

Questo cookie contiene una stringa di caratteri tipica che rende possibile l’identificazione esclusiva del browser quando il sito web viene nuovamente richiamato. La nostra azienda utilizza cookies allo scopo di agevolare l’impiego del nostro sito web da parte degli utenti. Alcuni elementi contenuti nei cookies richiedono che il browser per mezzo del quale si accede al sito possano essere identificati anche dopo un cambiamento di pagina.

I seguenti dati possono essere memorizzati e trasmessi nei cookies:

(1) impostazioni della lingua
(2) informazioni di log-in

Sul nostro sito web la nostra azienda impiega anche cookies che rendono possibile l’analisi del comportamento dell’utente in occasione della navigazione in Internet. In questo modo possono essere trasmessi i seguenti dati:

(1) termini di ricerca immessi
(2) frequenza delle consultazioni di una pagina
(3) uso delle funzioni dei sito web

Vengono adottate precauzioni tecniche adeguate allo scopo di pseudonimizzare i dati degli utenti rilevati come sopra descritto, in modo che non sia più possibile correlare i dati rilevati all’utente che ha richiamato il sito web. In modo particolare questi dati non vengono archiviati insieme agli altri dati personali dell’utente sul nostro sito web.

Quando l’utente visita il nostro sito web, un banner informativo provvede ad informare l’utente in merito all’impiego dei cookies con contemporaneo riferimento alla presente dichiarazione relativa alla protezione dei  dati. In questo contesto si sottolinea anche l’esistenza di un’opzione di cancellazione dei dati a proposito di quanto sopra descritto.

2. Fondamento giuridico per il trattamento dei dati

Il fondamento giuridico per il trattamento dei dati personale tramite l’impiego di cookies è è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati personali tramite l’impiego di cookies che vengono utilizzati per scopi analitici, il fondamento giuridico implica l’esistenza del consenso espresso dall’utente a questo proposito in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 6 (1) lettera a del GDPR.

3. Scopo del trattamento dei dati

Lo scopo dell’utilizzo dei cookies necessari dal punto di vista tecnico è quello di semplificare l’impiego delle pagine Internet da parte degli utenti. Alcune funzioni del nostro sito web non possono essere messe a disposizione senza l’uso dei cookies. In questo caso è necessario che il browser possa essere riconosciuto anche in occasione di un cambiamento di pagina.

La nostra azienda necessita dei cookies per le seguenti applicazioni:

(1) accettazione delle impostazioni della lingua
(2) memorizzazione dei termini di ricerca

I cookies analitici vengono usati per migliorare la qualità del nostro sito web ed il suo contenuto. Per mezzo dei cookies analitici è possibile apprendere come viene usato il sito web, cosa che ci permette di ottimizzare continuamente la nostra offerta.

In relazione a questi scopo il nostro interesse legittimo è anche basato sul trattamento dei dati personali in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR.

4. Durata dell’archiviazione, possibilità di opposizione e rimozione

I cookies vengono memorizzati sul computer dell’utente e vengono da esso trasmessi al nostro sito web. Per questa ragione l’utente ha il pieno controllo in relazione all’impiego dei cookies. È possibile disattivare o limitare in ogni momento la trasmissione dei cookies modificando le impostazioni nel browser Internet. È anche possibile cancellare in ogni momento i cookies che sono già stati memorizzati. Questa procedura può anche essere effettuata automaticamente. In ogni caso, se i cookies per il nostro sito web sono disattivati, è possibile che non tutte le funzioni del nostro sito web possano essere utilizzate in corrispondenza della loro capacità complessiva.

5. Le seguenti informazioni aggiuntive si riferiscono ai servizi analitici individuali:

La nostra azienda utilizza i seguenti tool di analisi:

Google Analytics

Il nostro sito web utilizza funzioni del servizio di analisi del web Google Analytics. Il fornitore del servizio di analisi del web è la Google Inc, 1600 Amphiteatre Parkway, Mountain View, CA 94043, USA.

Google Analytics utilizza “cookies” la cui rilevanza dal punto di vista tecnico è già stata illustrata. Le informazioni generate dai cookies in relazione all’impiego del nostro sito web da parte dell’utente vengono trasmesse ad un server di Google e memorizzate in loco. Il server è normalmente situato negli USA.

I cookies di Google Analytics vengono impostati in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR. In quanto operatore del sito la nostra azienda ha un legittimo interesse ad analizzare il comportamento degli utenti, allo scopo di poter ottimizzare il nostro sito web e – se del caso – anche le nostre attività pubblicitarie.

Anonimizzazione dell’indirizzo IP

La nostra azienda utilizza Google Analytics in combinazione con un’anonimizzazione dell’indirizzo IP. In questo modo si garantisce che l’indirizzo IP dell’utente venga abbreviato da Google all’interno degli stati dell’Unione Europea o di altri stati firmatari del Trattato sullo Spazio Economico Europeo prima della trasmissione negli USA. Possono comunque verificarsi casi eccezionali in cui Google trasmette l’indirizzo IP completo ad un server negli USA, dove l’indirizzo viene abbreviato in loco. Google userà queste informazioni per nostro conto, allo scopo di analizzare l’impiego del sito web da parte degli utenti, di creare rapporti in relazione all’attività del sito web e di fornire alla nostra azienda ulteriori servizi in collegamento con l’utilizzo del sito web e di Internet. L’indirizzo IP trasmesso da Google Analytics non è accorpato ad altri dati di Google.  

Plug-in per il browser

È possibile impedire l’impostazione di cookies da parte del web browser dell’utente. In questo modo è però anche possibile che alcune funzioni del nostro sito web vengano limitate. L’utente può in ogni caso scegliere di rinunciare al rilevamento di informazioni in relazione al proprio uso del sito web, con inclusione dell’indirizzo IP e del successivo trattamento da parte di Google. Questo è possibile scaricando ed installando il plug-in per il browser disponibile al seguente sito: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en.

Opposizione al rilevamento di dati

È possibile impedire il rilevamento dei dati dell’utente da parte di Google Analytics, cliccando sul link qui di seguito indicato. In questo modo viene impostato un cookie di opt-out che impedisce il rilevamento dei dati dell’utente in occasione delle successive visite al nostro sito web: Disable Google Analytics.

Per ricevere informazioni dettagliate in relazione alle modalità con cui Google Analytics tratta i dati dell’utente, consultare l’informativa sulla privacy di Google disponibile al sito: https://support.google.com/analytics/answer/6004245?hl=en

Gestione degli incarichi

Allo scopo di soddisfare completamente i requisiti per la protezione dei dati previsti dalla legge, la nostra azienda ha stipulato con Google un accordo relativo alla gestione degli incarichi.

Caratteristiche demografiche di Google Analytics

Il nostro sito web utilizza la funzione “caratteristiche demografiche” di Google Analytics. Questa funzione può essere impiegata per creare rapporti che contengono informazioni sull’età, sul sesso e sugli interessi delle persone che visitano il sito. Questi dati provengono da attività pubblicitarie di Google basate sugli interessi e dai dati sui visitatori del sito messi a disposizione da fornitori terzi. Non è possibile correlare questi dati ad una persona specifica.

L’utente può disattivare questa funzione in ogni momento per mezzo delle impostazioni annunci nel proprio account Google oppure vietando a livello generale che Google Analytics possa rilevare le informazioni che lo riguardano, come spiegato al punto “impedimento (opt-out) del rilevamento di dati”.

Google AdSense

Il nostro sito web utilizza Google AdSense. Il fornitore del servizio è la Google Inc, 1600 Amphiteatre Parkway, Mountain View, CA 94043, USA.

Google AdSense serve per l’inserimento di annunci pubblicitari tramite l’impostazione di cookies. I cookies sono piccoli file di testo come già in precedenza descritto. Google ADSense utilizza anche “web beacons”. I web beacons sono grafici invisibili che rendono possibile analizzare il flusso di visitatori nel nostro sito.

Le informazioni generate dai cookies e dai web beacons vengono trasmesse e memorizzate da Google su dei server. Questi server sono situati negli USA. Google può condividere queste informazioni con terzi. In ogni caso Google non accorperà l’indirizzo IP dell’utente ad altri dati memorizzati che lo riguardano.

I cookies AdSense vengono memorizzati in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR. In quanto operatore del sito la nostra azienda ha un legittimo interesse ad analizzare il comportamento degli utenti, allo scopo di poter ottimizzare il nostro sito web e le nostre attività pubblicitarie.

Per mezzo dell’impiego di un moderno browser web l’utente ha la possibilità di monitorare, limitare ed impedire l’impostazione di cookies. La disattivazione dei cookies può avere come conseguenza la limitazione della funzionalità del nostro sito web. Utilizzando il nostro sito web l’utente acconsente al trattamento dei dati a lui riferiti da parte di Google in corrispondenza delle modalità e per gli scopi sopra indicati.

Google AdWords e Google Conversion Tracking

Il nostro sito web utilizza Google AdWords. Il fornitore del servizio è la Google Inc, 1600 Amphiteatre Parkway, Mountain View, CA 94043, USA.

AdWords è un programma pubblicitario online. Come parte del programma pubblicitario online la nostra azienda utilizza il monitoraggio della conversione. Dopo che si è cliccato su di un annuncio pubblicitario collocato da Google, vengono utilizzati dei cookies che generano statistiche riferite alla conversione per i clienti di AdWords che utilizzano il monitoraggio della conversione. I clienti di AdWords possono quindi verificare quanti utenti hanno cliccato sui loro annunci pubblicitari e quanti sono stati indirizzati a pagine con un tag di monitoraggio delle conversioni. I clienti di AdWords non ricevono in ogni caso nessuna informazione che possa consentire l’identificazione personale degli utenti. Se non si desidera partecipare al monitoraggio della conversione, è possibile opporsi all’uso di questa funzione. In questo caso il cookie di conversione deve essere disattivato nelle impostazioni utente del browser. Se si effettua questa procedura, nessun dato viene incluso nelle statistiche di monitoraggio della conversione.

I cookies di conversione vengono impostati in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR. In quanto operatore del sito la nostra azienda ha un legittimo interesse ad analizzare il comportamento degli utenti, allo scopo di poter ottimizzare il nostro sito web e le nostre attività pubblicitarie.

Per ricevere informazioni dettagliate in relazione a Google AdWords e Google Conversion Tracking, consultare l’informativa sulla privacy di Google disponibile al sito: https://www.google.de/policies/privacy/.

È possibile utilizzare un moderno browser web allo scopo di monitorare, limitare ed impedire l’impostazione di cookies. La disattivazione dei cookies può avere come conseguenza la limitazione della funzionalità del nostro sito web

VII. ePaper

1. Descrizione e scopo del trattamento dei dati

L’utente può abbonarsi gratuitamente a ePaper (edizioni digitali) sul nostro sito web. In caso di registrazione in ePaper, i seguenti dati della maschera di inserimento vengono trasmessi alla nostra azienda:

(1) e-mail
(2) nome (opzione)
(3) cognome (opzione)

I seguenti dati vengono inoltre rilevati dopo la registrazione:

(1) Indirizzo IP del computer che ha effettuato la chiamata
(2) data e ora della registrazione

In occasione della procedura di registrazione viene richiesto il consenso dell’utente per il trattamento dei dati, con contemporaneo riferimento alla presente dichiarazione relativa alla protezione dei dati.

Per l’invio del nostro ePaper la nostra azienda utilizza rapidmail. I dati dell’utente saranno dunque trasmessi alla rapidmail GmbH, Augustinerplatz 2, 79098 Friburgo in Brisgovia, Germania. Alla rapidmail GmbH è vietato impiegare i dati dell’utente per qualsiasi altro scopo che non sia la spedizione dei dati stessi. Alla rapidmail GmbH non è consentito inoltrare oppure vendere i dati degli utenti. La rapidmail GmbH è un fornitore certificato di software per newsletter che è stato accuratamente selezionato in corrispondenza dei requisiti previsti dal GDPR.

2. Fondamento giuridico per il trattamento dei dati

Il fondamento giuridico per il trattamento dei dati dopo la registrazione in ePaper da parte dell’utente è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera a del GDPR.

3. Scopo del trattamento dei dati

Il rilevamento dell’indirizzo e-mail dell’utente serve allo scopo di mettere a disposizione il servizio ePaper. Le informazioni opzionali vengono utilizzate per personalizzare la spedizione di ePaper.

4. Durata dell’archiviazione

I dati vengono cancellati non appena essi non sono più necessari per conseguire gli scopi per cui essi erano stati rilevati. Per questa ragione l’indirizzo e-mail dell’utente ed altre informazioni opzionali saranno memorizzate in corrispondenza del periodo in cui l’abbonamento a ePaper è attivo o l’ulteriore trattamento delle informazioni opzionali è stato revocato.

5. Possibilità di opposizione e rimozione

L’abbonamento a ePaper può essere disdetto in ogni momento dall’utente. A questo scopo l’utente può, per esempio, utilizzare il link “Unsubscribe ePaper” presente in ogni e-mail inviata da ePaper.

VIII. Modulo di contatto

1. Descrizione e scopo del trattamento dei dati

La nostra azienda può essere contattata per mezzo del modulo di contatto messo a disposizione dell’utente. In questo caso i dati personali trasmessi dall’utente per mezzo del modulo di contatto vengono memorizzati. Quando la nostra azienda viene contattata, vengono inoltre memorizzati i seguenti dati:

(1) nome del mittente
(2) indirizzo e-mail del mittente
(3) numero di telefono del mittente (opzionale)
(4) nome dell’azienda del mittente (opzionale)
(5) indirizzo IP del computer che ha effettuato la chiamata
(6) data e ora della spedizione del modulo di contatto

Per il trattamento dei dati nell’ambito del processo di spedizione viene richiesto il consenso dell’utente, con corrispondente riferimento alla presente dichiarazione relativa alla protezione dei dati.

In questo contesto i dati non vengono inoltrati a terzi. I dati vengono utilizzati esclusivamente per gestire la conversazione con l’utente.

2. Fondamento giuridico per il trattamento dei dati

Il fondamento giuridico per il trattamento dei dati dopo che l’utente ha utilizzato il modulo di contatto è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera a del GDPR.

3. Scopo del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati personali dalla maschera di input ci serve esclusivamente per la registrazione della creazione di un contatto. Se il contatto è stato creato per mezzo di un modulo di contatto elettronico, anche questo costituisce un interesse legittimo necessario in relazione al trattamento dei dati.

4. Durata dell’archiviazione

I dati vengono cancellati non appena essi non sono più necessari per conseguire gli scopi per cui essi erano stati rilevati. Per quanto riguarda i dati personali inviati per mezzo del modulo di contatto, questo avviene quando termina la conversazione con l’utente. Una conversazione si intende come terminata quando sulla base delle circostanze esistenti si può desumere che i fatti in questione sono stati definitivamente chiariti.

5. Possibilità di opposizione e rimozione

L’utente ha in ogni momento la possibilità di revocare il suo consenso al trattamento dei dati personali. Se l’utente ha contattato la nostra azienda per mezzo del modulo di contatto, egli può opporsi in ogni momento alla memorizzazione dei suoi dati personali. In questo caso la conversazione non può essere proseguita. Per la revoca l’utente può, per esempio, inviare una e-mail all’indirizzo data-privacy@european-business.com.

IX. Contatto e-mail

1. Descrizione e scopo del trattamento dei dati

La nostra azienda può essere contattata per mezzo dell’indirizzo e-mail messo a disposizione dell’utente. Quando ciò avviene, i dati personali trasmessi dall’utente tramite e-mail vengono memorizzati. In questo contesto i dati non vengono inoltrati a terzi.

2. Fondamento giuridico per il trattamento dei dati

Il fondamento giuridico per il trattamento dei dati trasmessi in virtù dell’invio di una e-mail è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR e dall’art. 6 (1) lettera a del GDPR.

3. Scopo del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati personali dalle conversazioni e-mail ci serve esclusivamente per la registrazione della creazione di un contatto. Se il contatto è stato creato tramite e-mail, anche questo costituisce un interesse legittimo necessario in relazione al trattamento dei dati. L’utente acconsente inoltre ad essere contattato via e-mail.

4. Durata dell’archiviazione

I dati vengono cancellati non appena essi non sono più necessari per conseguire gli scopi per cui essi erano stati rilevati. Per quanto riguarda i dati personali inviati tramite e-mail, questo avviene quando termina la conversazione con l’utente, a meno che non esista un’altra ragione per il trattamento dei dati. Una conversazione si intende come terminata quando sulla base delle circostanze esistenti si può desumere che i fatti in questione sono stati definitivamente chiariti.

5. Possibilità di opposizione e rimozione

L’utente ha in ogni momento la possibilità di revocare il suo consenso al trattamento dei dati personali. Se l’utente ha contattato la nostra azienda tramite e-mail, egli può opporsi in ogni momento alla memorizzazione dei suoi dati personali. In questo caso la conversazione non può essere proseguita. Per la revoca l’utente può, per esempio, inviare una e-mail all’indirizzo data-privacy@european-business.com.

X. Funzione “scrivici”

1. Descrizione e scopo del trattamento dei dati

Sul nostro sito web è anche disponibile una cosiddetta funzione “scrivici”. È possibile utilizzare questa funzione per contattare le aziende descritte nel corrispondente rapporto. Questo avviene utilizzando una funzione simile all’invio di una e-mail. Il messaggio viene distribuito tramite uno dei nostri server e viene solo memorizzato come copia su questo server a scopo prevenzione di possibili abusi. In questo caso i dati inviati con la e-mail vengono memorizzati. In questo contesto nessun dato viene inoltrato a terzi fatta eccezione, naturalmente, per l’azienda alla quale deve essere inviato il messaggio. In linea di principio il messaggio inviato non viene ispezionato nella la nostra azienda, fatta eccezione per la protezione mirata contro gli abusi.

Utilizzando la funzione “scrivici”, l’utente acconsente al trattamento da parte della nostra azienda dei dai personali immessi ed alla loro trasmissione all’azienda descritta.

2. Fondamento giuridico per il trattamento dei dati

Il fondamento giuridico per il trattamento dei dati trasmessi in virtù dell’invio di un messaggio per mezzo della funzione “scrivici” è rappresentato dall’art. 6 (1) lettera a del GDPR e dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR.

3. Scopo del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati personali da un messaggio inviato per mezzo della funzione “scrivici” consente alla nostra azienda di contattare l’azienda descritta nel messaggio ed in casi singoli  di adottare misure di protezione contro gli abusi. Oltre al consenso espresso dall’utente, anche questo costituisce un interesse legittimo necessario in relazione al trattamento dei dati.

4. Durata dell’archiviazione

I dati vengono cancellati non appena essi non sono più necessari per conseguire gli scopi per cui essi erano stati rilevati. Per quanto riguarda i dati personali inviati tramite messaggio con impiego della funzione “scrivici”, questo avviene quando termina la rispettiva conversazione con l’utente, a meno che non esista un’altra ragione per il trattamento. Una conversazione si intende come terminata quando sulla base delle circostanze esistenti si può desumere che i fatti in questione sono stati definitivamente chiariti. Si presuppone che questo sia avvenuto dopo che sono passati tre mesi dall’invio di un messaggio.

5. Possibilità di opposizione e rimozione

L’utente ha in ogni momento la possibilità di revocare il suo consenso al trattamento dei dati personali. Se l’utente ha utilizzato la funzione “scrivici”, egli può opporsi in ogni momento alla memorizzazione dei suoi dati personali. In questo caso la nostra azienda cancellerà questi dati personali, a meno che non esistano sospetti di abusi in casi singoli. La funzione “scrivici” potrebbe inoltre non essere più disponibile dopo una revoca. Per la revoca l’utente può, per esempio, inviare una e-mail all’indirizzo data-privacy@european-business.com.

XI. Button dei social media

Sul nostro sito web sono visualizzati button dei social media che consentono di condividere contributi sulle rispettive piattaforme dei social media.

Piattaforme di social media integrate:

Facebook è un servizio messo a disposizione dalla Facebook Inc, 1601 S. California Ave, Palo Alto, CA 94034, USA (“Facebook”). Informativa sulla privacy di Facebook: http://www.facebook.com/policy.php .

Google+ è un servizio messo a disposizione dalla Google Inc, 1600 Amphiteatre Parkway, Mountain View, CA 94043, USA (“Google”). Informativa sulla privacy di Google: http://www.policies.google.com/privacy .

Twitter è un servizio messo a disposizione dalla Twitter Inc, 1355 Market St., Suite 900, San Francisco, CA 94103, USA (“Twitter”). Informativa sulla privacy di Twitter: http://twitter.com/privacy .

XING è un servizio messo a disposizione dalla XING AG, Dammtorstrasse 29-32, 20354 Amburgo, Germania (“XING”). Dichiarazione sulla protezione dei dati di XING: https://privacy.xing.com/de/datenschutzerlaerung .

Linkedin è un servizio messo a disposizione dalla Linkedin Ireland Unlimited Company, Wilton Place, Dublino 2, Irlanda (“Linkedin”). Informativa sulla protezione dei dati di Linkedin: https://www.linkedin.com/legal/privacy-policy .

Allo scopo di aumentare la protezione dei dati dell’utente in occasione delle visite al nostro sito, i button dei social media sono integrati nel sito per mezzo di una cosiddetta “soluzione a doppio click”. Questa forma di integrazione assicura che nessun dato sia trasferito alla rispettiva piattaforma di social media quando viene richiamata una pagina del nostro sito web che contiene button dei social media come quelli sopra descritti. Cliccando sul rispettivo button dei social media, è possibile aprire la pagina di log-in della corrispondente piattaforma di social media. Dopo che una registrazione è stata eseguita con successo, viene quindi visualizzata un’anteprima del contributo che deve essere condiviso. Solo dopo che l’utente ha espresso una corrispondente conferma, il contributo viene effettivamente condiviso sulla rispettiva piattaforma di social media ed i dati ad esso associati vengono trasferiti al rispettivo provider.

Quando l’utente è loggato in una delle piattaforme di social media, egli può quindi leggere in anteprima l’articolo che deve essere condiviso cliccando sul rispettivo button di social media. Solo dopo che l’utente ha espresso una corrispondente conferma, il contributo viene effettivamente condiviso sulla rispettiva piattaforma di social media ed i dati ad esso associati vengono trasferiti al rispettivo provider.

Per quanto riguarda gli scopi e gli obiettivi del rilevamento di dati e l’ulteriore trattamento ed impiego dei dati da parte del provider, nonché per i diritti di spettanza dell’utente e le opzioni di impostazione per la protezione dei dati personali, si prega di fare riferimento alle informative sulla privacy dei rispettivi provider.

XII. YouTube Video Hosting

Quando si utilizza il nostro sito web, è possibile integrare video su YouTube oppure per mezzo di un host proprio dell’utente.

Per l’integrazione e la visualizzazione di contenuti video il nostro sito web utilizza plug-in di You Tube. Il portale video è un servizio messo a disposizione dalla YouTube, LLC, 901 Cherry Ave, San Bruno, CA 94066, USA.

Quando viene aperta una pagina con un plug-in YouTube integrato, viene realizzata una connessione con un server di YouTube. Questo server comunica quindi a YouTube quale pagina è stata visitata dall’utente. YouTube può associare il comportamento di navigazione dell’utente direttamente al suo profilo personale, quando l’utente è loggato nel proprio account YouTube. È possibile impedire che ciò avvenga effettuando il log-out in precedenza.

L’utilizzo di YouTube si verifica allo scopo di rendere maggiormente interessante la nostra offerta online. Questo rappresenta un interesse legittimo in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR.

Per quanto riguarda i dettagli relativi al trattamento dei dati dell’utente, consultare l’informativa sulla privacy di YouTube al sito: https://www.google.de/intl/de/policies/privacy .

XIII. Programma di affiliazione Amazon

Poiché la nostra azienda partecipa al programma di affiliazione Amazon, le nostre pagine contengono annunci pubblicitari e link di collegamento ai siti gestiti da amazon.de, per mezzo dei quali la nostra azienda riceve diritti di commissione.

Amazon utilizza cookies per identificare l’origine degli ordini. Questo significa che Amazon può accertare che l’utente ha cliccato il link affiliato al nostro sito web. La memorizzazione dei cookies di Amazon (come sopra descritta) avviene in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 6 (1) lettera f del GDPR. L’operatore del sito ha un interesse legittimo in relazione a questo servizio, poiché egli riceve crediti per diritti di commissione nel caso in cui vengano impostati i cookies di cui sopra.

Per ulteriori informazioni in relazione alla modalità in cui Amazon impiega i dati degli utenti, consultare l’informativa sulla privacy al sito: https://www.amazon.de/gp/help/customer/display/html?nodeld=201909010

XIV. Divulgazione di dati a scopo esecuzione di contratti

I dati personali dell’utente saranno inoltrati o trasferiti in altro modo a terzi solo quando questo è necessario a scopo esecuzione di un contratto (comunicazioni relative a spese, fatturazione ecc.) oppure quando l’utente ha acconsentito espressamente a tale procedura. I fornitori di servizi incaricati per gli scopi di cui sopra ricevono esclusivamente le informazioni necessarie per svolgere i loro rispettivi compiti. Non è consentito alcun altro impiego delle informazioni inoltrate.

Fornitori di servizi interessati e di conseguenza possibili destinatari dei dati:

– fornitori di servizi nel settore della logistica e dei trasporti
– fornitori di servizi nel settore della contabilità

XV. Diritti della persona interessata

In caso di trattamento dei suoi dati personali l’utente è una persona interessata ai sensi del GDPR ed ha quindi i seguenti diritti nei confronti del titolare del trattamento:

1. Diritto all’informazione

È possibile richiedere al titolare del trattamento di confermare che i dati personali di un utente vengono trattati presso la nostra azienda.

In caso di avvenuto trattamento dei dati l’utente può richiedere le seguenti informazioni al titolare del trattamento:

(1) lo scopo per cui i dati personali vengono trattati;
(2) le categorie di dati personali oggetto del trattamento;
(3) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati riferiti all’utente sono stati comunicati o continuano ad essere comunicati;
(4) la durata pianificata dell’archiviazione dei dati personali riferiti all’utente oppure – nel caso in cui non siano disponibili informazioni specifiche in proposito – i criteri di determinazione del periodo di archiviazione;
(5) l’esistenza di un diritto alla rettifica ed alla cancellazione dei dati personali riferiti all’utente, di un diritto di limitazione al trattamento dei dati da parte del titolare del trattamento oppure di un diritto di opposizione ad un tale trattamento;
(6) l’esistenza di un diritto di presentare ricorso presso un’autorità di supervisione;
(7) ogni informazione disponibile in relazione all’origine dei dati, quando i dati personali non sono stati rilevati sulla base di informazioni fornite dalla persona interessata;
(8) l’esistenza di una procedura decisionale automatica con inclusione del profiling ai sensi degli artt. 22 (1) e (4) del GDPR e – almeno in questi casi – informazioni significative sul processo logico utilizzato, nonché lo scopo e l’effetto desiderato di un tale trattamento dei dati della persona interessata.

L’utente ha il diritto di richiedere informazioni in relazione all’eventualità che i dati personali a lui riferiti siano stati trasmessi ad un paese terzo o ad un’organizzazione internazionale. In questo contesto l’utente può richiedere di essere informato in relazione alle garanzie adeguate previste dall’art. 46 del GDPR in collegamento con la trasmissione dei dati.

2. Diritto alla rettifica

All’utente spetta un diritto alla rettifica e/o all’integrazione dei dati nei confronti del titolare del trattamento, nel caso in cui i dati personali oggetto del trattamento a lui riferiti siano scorretti o incompleti. Il titolare del trattamento ha l’obbligo di eseguire la rettifica senza alcun ritardo.

3. Diritto alla limitazione del trattamento

In caso di esistenza delle circostanze qui di seguito indicate l’utente può richiedere che il trattamento dei dati personali che lo riguardano venga limitato:

(1) Nel caso in cui l’utente contesti l’esattezza dei dati personali che lo riguardano, per il periodo di tempo necessario affinché il titolare del trattamento possa verificare l’esattezza dei dati personali.
(2) Il trattamento dei dati è illegittimo, ma l’utente rifiuta la cancellazione dei suoi dati personali e richiede invece la limitazione dell’uso di essi.
(3) Il titolare del trattamento non necessita più dei dati personali a scopo trattamento degli stessi, ma i dati vengono necessitati dall’utente allo scopo di intentare azioni legali oppure di esercitare o difendere diritti.
(4) L’utente si è opposto al trattamento dei dati sulla base di quanto previsto dall’art. 21 (1) del GDPR e non è stato ancora accertato se gli interessi legittimi del titolare del trattamento risultano prioritari rispetto ai diritti dell’utente.

Se il trattamento dei dati personali riferiti all’utente è stato limitato, questi dati possono essere oggetto di trattamento – a parte essere memorizzati – solo con il consenso dell’utente oppure solo allo scopo di intentare un’azione legale, di esercitare o difendere diritti, di proteggere i diritti di un’altra persona naturale o giuridica oppure a causa di un importante interesse pubblico dell’Unione Europea o di uno stato membro di essa.

Se il trattamento dei dati è stato limitato in corrispondenza di quanto sopra indicato, l’utente viene informato in proposito dal titolare del trattamento prima che la limitazione sia revocata.

4. Diritto all’oblio

a) Obbligo di cancellazione dei dati

L’utente può richiedere che il titolare del trattamento provveda a cancellare i dati personali che lo riguardano senza alcun ritardo e che il titolare del trattamento sia anche effettivamente obbligato a cancellare questi dati senza alcun ritardo, quando si verifica una delle circostanze qui di seguito indicate:

(1) I dati personali riferiti all’utente non sono più necessari per gli scopi per cui essi erano stati rilevati oppure trattati in altro modo.
(2) L’utente ha revocato il proprio consenso su cui era basato il trattamento dei dati in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 9 (2) lettera a del GDPR e non esiste alcun altro fondamento giuridico per il trattamento dei dati.
(3) L’utente si è opposto al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 21 (1) del GDPR e non esistono ragioni legittime prioritarie per il trattamento dei dati oppure l’utente si è opposto al trattamento dei dati in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 21 (2) del GDPR.
(4) I dati personali riferiti all’utente sono stati trattati in modo illegittimo.
(5) La cancellazione dei dati personali che riguardano l’utente è necessaria allo scopo di adempiere ad un obbligo di legge dell’Unione Europea o di uno stato membro si essa a cui è sottoposto il titolare del trattamento.
(6) I dati personali riferiti all’utente sono stati rilevati in relazione a servizi della società di informazione offerti in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 8 (1) del GDPR.

b) Informazione a terzi

Se il titolare del trattamento ha reso pubblici i dati personali riferiti all’utente ed è obbligato a cancellarli ai sensi dell’art. 17 (1) del GDPR, egli ha l’obbligo di adottare misure adeguate – con l’inclusione di misure tecniche prese tenendo conto della tecnologia disponibile e delle spese di implementazione – allo scopo di informare i titolari del trattamento che trattano i dati personali del fatto che l’utente, in quanto persona interessata, ha richiesto la cancellazione di tutti i link di collegamento a questi dati personali oppure di copie o riproduzioni di questi dati personali.

c) Eccezioni

Il diritto alla cancellazione non sussiste, nella misura in cui il trattamento dei dati è necessario

(1) allo scopo di esercitare la libertà di espressione e di informazione;
(2) allo scopo di adempiere ad un obbligo di legge previsto in relazione al trattamento dei dati previsto dalla legislazione dell’Unione Europea o degli stati membri di essa, a cui il titolare del trattamento è sottoposto per l’esecuzione di un compito di pubblico interesse o per l’esercizio di pubblici poteri conferiti al titolare del trattamento;
(3) per ragioni di interesse pubblico nel settore della salute pubblica in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 9 (2) lettere h e i, nonché dall’art. 9 (3) del GDPR.
(4) per il conseguimento di obiettivi di interesse pubblico, per scopi scientifici o di ricerca storica oppure per scopi statistici in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 89 (1) del GDPR, nella misura in cui la regolamentazione di cui alla lettera (a) rende probabilmente impossibile oppure pregiudica seriamente il conseguimento degli obiettivi di un tale trattamento oppure
(5) allo scopo di intentare azioni legali, nonché di esercitare o difendere diritti,

5. Diritto all’informazione

Nel caso in cui l’utente abbia esercitato il diritto di correzione, cancellazione o limitazione del trattamento dei dati da parte del titolare del trattamento, quest’ultimo è obbligato ad informare tutti i destinatari a cui sono stati trasmessi i dati dell’utente in merito alla correzione o alla cancellazione dei dati ed alla limitazione del trattamento di essi, a meno che questo non risulti impossibile oppure sia collegato ad un impegno e ad un dispendio sproporzionato.

L’utente ha il diritto di essere informato dal titolare del trattamento in merito all’identità dei destinatari di cui sopra.

6. Diritto alla portabilità dei dati

L’utente ha il diritto di ricevere i dati personali a lui riferiti che sono stati messi a disposizione del titolare del trattamento da parte dell’utente stesso, nonché di riceverli in un formato strutturato, standardizzato e leggibile da macchine. L’utente ha inoltre il diritto di inoltrare questi dati ad un altro titolare del trattamento senza alcun impedimento da parte del titolare del trattamento a cui i dati erano stati originariamente messi a disposizione, a condizione che

(1) il trattamento sia basato sul consenso in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 6 (1) lettera a del GDPR oppure dall’art. 9
(2) lettera a del GDPR oppure su di un contratto ai sensi dell’art. 6 (1) lettera b del GDPR e(2) il trattamento venga eseguito per mezzo di metodi automatizzati.

In virtù dell’esercizio di questo diritto l’utente ha anche il diritto di richiedere che i dati personali che lo riguardano vengano trasferiti direttamente da un titolare del trattamento ad un altro titolare del trattamento, nella misura in cui questo è realizzabile dal punto di vista tecnico. Questa regolamentazione potrebbe non essere applicabile per quanto riguarda le libertà ed i diritti di altre persone.

Il diritto alla portabilità dei dati non si applica in relazione al trattamento di dati personali necessari per l’esecuzione di un compito di pubblico interesse o per l’esercizio di pubblici poteri conferiti al titolare del trattamento.

7. Diritto di opposizione

In corrispondenza di quanto previsto dall’art. 6 (1) lettera e oppure f del GDPR l’utente ha il diritto di opporsi in ogni momento al trattamento dei suoi dati personali per ragioni derivanti dalla sua situazione particolare.

In questo caso il titolare del trattamento non tratterà più i dati personali riferiti all’utente, a meno che egli non possa comprovare l’esistenza di ragioni imperative meritevoli di protezione per il trattamento dei dati, le quali risultino prioritarie rispetto agli interessi, ai diritti ed alle libertà dell’utente oppure nel caso in cui il trattamento dei dati serva per intentare un’azione legale oppure per esercitare o difendere diritti.

Se i dati personali riferiti all’utente vengono trattati per scopi diretti di marketing, l’utente ha in ogni momento il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali che lo riguardano per scopi pubblicitari come quelli sopra indicati.

Se l’utente si oppone dunque al trattamento dei dati per scopi diretti di marketing, i dati personali a lui riferiti non potranno più essere trattati per questi scopi.

L’utente ha l’opzione di esercitare il proprio diritto di opposizione in collegamento con l’uso di servizi della società di informazioni per mezzo di procedure automatizzate ed utilizzando specificazioni tecniche, fatto salvo quanto previsto dalla direttiva 2002/58/CE.

8. Diritto alla revoca della dichiarazione di consenso in relazione alla protezione dei dati

L’utente ha il diritto di revocare in ogni momento la propria dichiarazione di consenso in relazione alla protezione dei dati. La revoca del consenso non pregiudica in alcun modo la legalità del trattamento dei dati eseguito sulla base del consenso espresso prima di una revoca.

9. Diritto di presentare ricorso presso un’autorità di supervisione

Ferma restando la possibilità di far valere i propri diritti in qualsiasi altra sede amministrativa o giudiziaria, l’utente ha il diritto di presentare ricorso presso un’autorità di supervisione, in particolare nello stato membro in cui egli risiede o lavora oppure nel luogo in cui si sospetta che si sia verificata una violazione, se l’utente ritiene che il trattamento dei suoi dati personali sia contrario a quanto previsto dal GDPR.

L’autorità di supervisione presso la quale è stato presentato il reclamo informerà il ricorrente in merito allo status ed ai risultati del ricorso, con inclusione della possibilità di proporre ricorso giurisdizionale in corrispondenza di quanto previsto dall’art. 78 del GDPR.