Bacio della Luna Spumanti s.r.l.

0
566
Roberta Deflorian, Direttore Bacio della Luna Spumanti S.r.l.
Roberta Deflorian, Direttore Bacio della Luna Spumanti S.r.l.

Il Prosecco si fa interessante

Luminoso, frizzante e facile da bere, il Prosecco rappresenta il vino italiano, divertente ed effervescente, perfetto in ogni occasione. Nel corso della battaglia delle bollicine, è emerso dall’ombra dello Champagne, suo principale concorrente commerciale, creandosi una reputazione sia in termini di bevibilità che di qualità. Con un grado alcolico per volume inferiore ad altri vini, va, inoltre, incontro alla moda delle bevande più leggere. Bacio della Luna Spumanti S.r.l. produce vini frizzanti nel cuore della rinomata zona del Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene DOCG, regione di denominazione di origine protetta.

I vini frizzanti Prosecco sono prodotti al 100% da uva Glera
I vini frizzanti Prosecco sono prodotti al 100% da uva Glera

Considerato a lungo come il cugino povero dello champagne, il Prosecco ha, negli ultimi anni, lanciato con successo la sfida per ottenere la corona francese delle bollicine, dando grande rilievo alla qualità e aumentando la popolarità tra i millennials attenti ai costi.

Dopo un raccolto deludente nel 2017 e un conseguente calo produttivo, il 2018 si sta delineando come un anno eccezionale, con la prospettiva di produrre quasi 600 milioni di bottiglie di Prosecco dall’uva di quest’anno. Ciò rende questa regione quasi il doppio più grande rispetto alla Champagne.

Il Prosecco DOC, denominazione di origine controllata, è prodotto in nove province che comprendono le regioni del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, nell’Italia nord-orientale. Qui si trovano alcuni dei migliori luoghi dell’area DOC e DOCG, dove Bacio della Luna produce i suoi vini frizzanti Prosecco.

“Il Prosecco è il vino più frizzante al mondo,” dichiara il Direttore, Roberta Deflorian. “Il nostro pluripremiato Prosecco Superiore DOCG è prodotto con vitigni 100% Glera, la tradizionale uva utilizzata nei vini Prosecco, ed è l’aperitivo perfetto, per accompagnare il cibo, o semplicemente da gustare per festeggiare occasioni speciali.”

Persino il più prestigioso Cartizze DOCG Dry è prodotto da uva cresciuta sulla collina di Cartizze a 1000 m sul livello del mare. «Questo vino è considerato il “Grand Cru” del Prosecco», dichiara la sig.ra Deflorian. “La maggior parte del lavoro, volto a prendersi cura dei vigneti, è manuale, a causa della pendenza delle colline su cui cresce l’uva; ciò ne garantisce la qualità.”

Il Prosecco è il vino frizzante più conosciuto al mondo.

Roberta Deflorian, Direttore

Lo stesso vale per le vigne cresciute nella regione collinare del Prosecco Superiore DOCG e rappresenta l’aspetto fondamentale della qualità superiore dei vini Bacio della Luna. “Il territorio che rende unico i vini Bacio della Luna si trova a 50 chilometri da Venezia, nella provincia di Treviso, a metà strada tra le due città di Conegliano e Valdobbiadene,” spiega la Sig.ra Deflorian. “L’area è perfetta per i vigneti e per coltivare l’uva Glera della migliore qualità. La composizione del suolo delle dolci colline è ideale e a ciò si aggiunge il clima mediterraneo, caldo e soleggiato.”

I vini Prosecco sono spesso definiti freschi e fruttati, qualità da ricondurre direttamente alle condizioni di crescita favorevoli. Il Prosecco è sempre stato considerato un vino da consumare giovane, tuttavia, molti dei migliori vini hanno dimostrato la loro longevità.

“Il Prosecco è intensamente aromatico e croccante con meravigliosi aromi di frutta estiva,” afferma soddisfatta la sig.ra Deflorian. “Nasce come un vino dal gusto fresco, leggero e relativamente semplice, perfetto per l’estate.” Il Prosecco è prodotto con il metodo Charmat-Martinotti, in cui la seconda fermentazione avviene in vasche in acciaio inox. Ciò ha il vantaggio di rendere meno costosa la produzione del Prosecco e significa, inoltre, che il vino avrà un grado alcolico per volume inferiore.

Lunadoro a Valiano di Montepulciano, in Toscana, rappresenta l’integrazione più recente alle proprietà del gruppo Schenk
Lunadoro a Valiano di Montepulciano, in Toscana, rappresenta l’integrazione più recente alle proprietà del gruppo Schenk

“Al momento, nell’industria delle bevande vi è la tendenza a consumare prodotti facili da bere a basso contenuto alcolico“, dichiara la sig.ra Deflorian. “Il Prosecco si sposa bene con questa tendenza.” Inoltre, con il Prosecco DOC Brut biologico, prodotto utilizzando uva non trattata con pesticidi o altre sostanze chimiche, Bacio della Luna è riuscita a inserirsi nell’attuale tendenza del biologico.

Bacio della Luna adotta in tutti i suoi vigneti un approccio alla coltivazione del vino teso a rispettare la natura e l’ambiente. La combinazione di metodi tradizionali e moderni utilizzati nella produzione del vino evidenzia l’attenzione posta in ogni fase di tale processo.

Il controllo della qualità è parte vitale del processo di produzione del vino e viene effettuato da nasi esperti
Il controllo della qualità è parte vitale del processo di produzione del vino e viene effettuato da nasi esperti

L’azienda vinicola è composta da appena 18 persone, creando all’interno dell’attività un ambiente molto intimo. La tenuta è una delle tre aziende vinicole italiane del gruppo di proprietà della famiglia Schenk, di cui Roberta Deflorian è Direttore Commerciale. La storia della società svizzera può risalire a oltre 125 anni fa.

Oggi, possiede cantine in Svizzera, Francia, Italia e Spagna, e distribuisce i suoi vini in tutta Europa, mediante una rete di vendita che comprende uffici in Germania, Belgio e nel Regno Unito. Il gruppo è presente in Alto Adige dal 1952 con l’azienda vinicola Kellerei Schenk, sita a Ora. Ha acquistato Bacio della Luna nel 2011.

Nel 2016, ha rilevato la tenuta di Lunadoro in Toscana con 40 ettari di terreno coltivato a vigneti nella regione vinicola di Montepulciano, e una produzione annuale di 100000 bottiglie dei vini di eccellenza Rosso di Montepulciano, Vino Nobile e Nobile Riserva. Il gruppo possiede, inoltre, parte di un’azienda vinicola nella regione italiana del Chianti Classico.

Al momento, nell’industria delle bevande vi è la tendenza a consumare prodotti facili da bere a basso contenuto alcolico.

Roberta Deflorian, Direttore

“Abbiamo costruito un portafoglio di cantine in alcune delle migliori proprietà nelle regioni in cui siamo attivi”, dichiara la sig.ra Deflorian. “Ci focalizziamo sempre più sul mercato di alta qualità. Poiché siamo proiettati verso gli anni a venire e le tendenze generali del mercato vinicolo, vogliamo mantenere i volumi di produzione dei vini Prosecco come nostra tradizionale specializzazione, ma intendiamo anche concentrarci progressivamente su vini di più alta qualità, come il Vino Nobile e il Nobile Riserva.”

Questa strategia tiene conto delle principali forze che influenzano il mercato vinicolo. Qualità artigianale, tradizione e basso contenuto alcolico rappresentano tutte le qualità fondamentali che le nuove generazioni di bevitori stanno cercando. “Lavoriamo in un settore tradizionale con una lunga storia”, dichiara la sig.ra Deflorian. “Tuttavia, per continuare a fare quello che amiamo, dobbiamo stare al passo con i tempi e gestire le richieste in evoluzione del mercato con il desiderio di produrre vini migliori possibili.”

bacio-della-luna-logo

Bacio della Luna Spumanti s.r.l.
Via Rovede 36
31020 Vidor (TV)
Italia

Tel. +39 0423 983111
Fax. +39 0423 983100
www.baciodellaluna.it

Leggi in inglese