BODEGA G. & C. S.p.A.

0
1028
La società BODEGA produce una vasta gamma di profilati in alluminio estruso partendo da una banca dati di più di 60.000 profili ed è in grado, grazie alla sua esperienza, di soddisfare qualsiasi richiesta del cliente.
La società BODEGA produce una vasta gamma di profilati in alluminio estruso partendo da una banca dati di più di 60.000 profili ed è in grado, grazie alla sua esperienza, di soddisfare qualsiasi richiesta del cliente.

L’alluminio estruso è in rapida ascesa.

I profili in alluminio vengono utilizzati in diversi settori: dai telai delle finestre fino ai paraurti delle automobili. Il leggero peso complessivo del materiale, controbilanciato dalla straordinaria forza e resistenza alla corrosione, lo rendono la scelta ideale per un numero sempre maggiore di ambiti di utilizzo. Benché se ne faccia ampio uso nei settori delle costruzioni e dell’arredamento, il suo maggior impiego si ha nel settore dei trasporti, che registra il 27% del consumo globale di alluminio. L’aviazione è sicuramente il mercato più redditizio e florido al momento, ma anche il settore automobilistico è in rapida ascesa. Per BODEGA C. &. G. S.p.A., società leader italiana nel settore dei profili estrusi in alluminio, la varietà di applicazioni del prodotto è la chiave del successo.

“Continuiamo a cercare sempre nuovi usi e applicazioni per i nostri profilati in alluminio in numerosi e diversificati settori” afferma l’Amministratore Delegato Marco Del Gracco.  “Oltre a sfruttare il calo della domanda in altri settori, questo ci consente di essere sempre pronti a trovare soluzioni innovative”.

L’incremento dell’energia solare ha aiutato a compensare il declino del tradizionale settore edilizio, grazie ad una crescente diffusione di profili in alluminio utilizzati per fissare i pannelli solari ai tetti degli edifici.
L’incremento dell’energia solare ha aiutato a compensare il declino del tradizionale settore edilizio, grazie ad una crescente diffusione di profili in alluminio utilizzati per fissare i pannelli solari ai tetti degli edifici.

Prendiamo ad esempio in considerazione l’industria dell’energia solare: il recente successo dei pannelli solari è stato un grande vantaggio per l’industria dell’alluminio estruso in seguito al generale declino subito dal settore edilizio. Infatti, si può notare che i profilati utilizzati per il fissaggio dei pannelli solari sui tetti degli edifici sono interamente realizzati in alluminio estruso.

“Per quanto riguarda il calo della domanda nell’industria edilizia, questo si può ben vedere dal numero sempre decrescente di ordini di profili di porte e finestre” ammette l’Amministratore Delegato Del Gracco. “Tuttavia, questo calo è stato in parte compensato da altri settori in crescita, come appunto il settore dell’energia solare”.

Nonostante tali segnali a breve termine, BODEGA ha registrato una crescita costante nel corso della sua storia. Fondata nel 1964 con solamente una pressa da 800 tonnellate, l’azienda dispone oggi di altri quattro impianti della capacità di 1250, 1600, 2000 e 3300 tonnellate.

La recente espansione del nuovo insediamento industriale ha permesso alla società di incrementare più del doppio la sua capacità produttiva: da 14.000 a 35.000 tonnellate all’anno. “Quando abbiamo iniziato nel 1960, lavoravamo prevalentemente per il settore dell’arredamento, delle finestre e delle porte” spiega l’Amministratore Delegato Del Gracco”. Adesso stiamo vedendo un impiego sempre maggiore dell’alluminio nelle facciate degli edifici, il cui uso è indicato per creare esterni resistenti alle intemperie dal sapore contemporaneo”. “Anche l’incremento nel settore dell’automobilistica ci sta aiutando molto”.

L’alluminio è molto più costoso della lamiera d’acciaio utilizzata per le carrozzerie delle automobili, ma il minor peso si traduce in risparmi di carburante favorendo, quindi, l’uso del metallo più leggero.

“Un altro fattore fondamentale riguarda l’impatto ambientale, che sta diventando sempre più presente nella vita del consumatore”, afferma Del Gracco. “L’alluminio è stato a lungo utilizzato nei componenti dei motori per ridurne il peso, ma si comincia a vederne l’utilizzo anche in altre aree della produzione automobilistica, come ad esempio nella creazione dell’ultimo modello di Jaguar XS, realizzata interamente con questo materiale. Gli sviluppi tecnologici che influenzano il mercato di lusso finiscono con l’influenzare anche la produzione di massa”.

Oltre ad esplorare nuovi ambiti di utilizzo per i suoi prodotti, BODEGA è prontissima ad esplorare nuove aree geografiche. Le esportazioni rappresentano già il 30% del mercato, con la Germania in cima alla lista.

“Attualmente siamo attivi in Francia, Austria, Paesi Bassi e Svizzera, ma il nostro obiettivo è di espanderci verso Est, di attivare collegamenti con la Russia e possibilmente anche con l’Asia attraverso la stipula di un accordo di joint venture”, sottolinea Del Gracco. “Potrei anche immaginare di creare un impianto di produzione negli Stati Uniti per servire in futuro anche il mercato nord americano”.

Con il calo del consumo di alluminio del 30% dovuto alla crisi finanziaria del 2008, BODEGA sa bene di dover guardare oltre i sui mercati tradizionali in futuro. “Questo settore vedrà un sempre maggiore consolidamento delle imprese, tale da far sì che le società più piccole vengano inglobate da quelle più grandi o si uniscano con queste ultime per creare una realtà più forte”, predice Del Gracco. “Noi, in quanto società, abbiamo sicuramente un ruolo importante da svolgere in questo senso”. Grazie a 234 impiegati e ad un fatturato di 100 milioni di Euro, BODEGA è fiduciosa di poter crescere in futuro. “Noi siamo più di una semplice azienda di estrusione; il nostro ufficio tecnico è in grado di creare molto di più che semplici profilati standard” afferma Del Gracco. “Possiamo soddisfare qualsiasi richiesta del cliente, abbiamo un database di più di 60.000 profilati e siamo in grado di rispondere tempestivamente ad ogni richiesta. Sono queste le principali qualità che ci assicurano una crescita positiva nell’immediato futuro”.

bodega-logo

BODEGA G. & C. S.p.a.
Via Marianna, 14
24034 Cisano Bergamasco (BG)
Italia

Tel. +39 035 438211
Fax. +39 035 4382200
www.bodega.it

Leggi in inglese